Nuove dimensioni per la mente

QUANTUM - il più innovativo e creativo approccio pratico all'uomo ed alla mente.

Concetti Introduttivi

Il Modello innovativo della Quantum Psychology

La Mente Triadica ed i  NeuroAttivatori

Oltre la Psicologia: Applicazioni Sociali

Utilizzi Pratici

Quantum Counseling

Utilizzi pratici in Terapia della Quantum Psi:
Peso - Relazioni - Concentrazione - Rilassamento

Quantum Extreme per l'apprendimento e la formazione di insegnanti e Trainer

Quantum Psi per il Marketing

Quantum Psi e Motivazione

Evoluzione nella Comunicazione. Quantum Psi, Comunicazione e Persuasione

Atteggiamento mentale: Commenti a "La scienza di divenire ricchi" di Wallace Wattles

Quantum Psi  nella Pubblicità e nell'Ingegneria Memetica

Quantum Psi, Creatività e Genialità

Quantum Psi Linguistico

Introduzione: Flash Linguistics, Chaos Linguistics e Linguistica Creazionale

Modelli di Cambiamento di Base e Flash Linguistics

Modelli Evoluti

Quantum Psi Realtà, Spazio ed Energia

Quantum Psi e Realtà

Spazio e Massa

Tempo

La Psi-Energetica

Idee e Modelli

Il più alto stato di coscienza possibile: Stato Oggettivo ed Illuminazione

La "Presenza" e gli effetti della Concentrazione Psi

Il contatto umano: breve Tutorial su come migliorare  con Quantum Psi

Applicazioni Parasensoriali

Ricerche: Oriente ed Occidente

Quaderni di Ricerche 1: Visione Occidentale:  Confronto tra Modello Triadico e PNL

Quaderni di Ricerche  2: Quantum Psi e Milton Erickson

Quaderni di Ricerche  3: Quantum Psi e visione orientale. Commenti al "libro del Nulla"

Quaderni di Ricerche 4: Quantum Psi e Yoga. Commenti agli aforismi Yoga di Patanjali

Varie

Biografie

Bibliografia

Formarsi in Quantum Psi e quantum Psychology

Domande & Risposte

 

 

 

Quantum Psychology ®  e Mente Triadica

"Quantum Psychology" è libero per la discussione scientifica, ed è registrato per i servizi educativi e di formazione afferenti. Il fine è di mantenere un'alta qualità tutelando l'utente)
Se siete interessati a crsi, seminari tecnologie mentali di tipo quantico contattateci e chiedete maggiori informazioni cliccando qui.

QUANTUM PSI e LINGUISTICA

Dualità ed incertezza nel linguaggio

Anche il linguaggio ha aspetti quantici.
Analogamente alla dualità particella-dualità c'è la dualità simbolo-concetto o parola-senso.

Questo spiega il Principio di Incertezza nel linguaggio, che è omologo al concetto di "segno" di De Saussure che parla di significante e significato.
L'ambiguità e l'evasività sono manifestazioni del Principio di Incertezza.
Nelle applicazioni Quantum Estreme tali principi sono applicati per facilitare l'elaborazione inconscia.


 

DIFFERENZE TRA ANALISI QUANTISTICA, GRAMMATICA TRASFORMAZIONALE E PNL

Nell'analisi del linguaggio vi è differenza tra la visione della PNL e della Grammatica Trasformazionale e quella quantistica.

Nella grammatica trasformazionale nella versione logica moderna (Jackendoff) il linguaggio è a più step: il primo passo nella formulazione del linguaggio è probabilmente la formulazione di una struttura semantica - un significato inteso. Il passo finale è un'onda sonora costituita da parole. La mente passa quindi da una funzione di significato ad una funzione di parole.

Ma mentre nella grammatica trasformazionale esiste una struttura profonda statica, in una visione quantica il processo di produzione linguistica è il collasso di una funzione d'onda del significato la quale ha natura probabilistica e la parola usata rappresenta la misura del significato che a sua volta influenza il processo mentale.
 

NUOVE FORME DI LINGUISTICA

L'apporto della teoria del quantum alla linguistica e' la creazione di nuove forme di linguistica operativa. Possiamo dire che si tratta di linguistica creativa e comprende:

- Flash linguistics
- Chaos linguistics
- Linguistica creazionale

Alcuni Postulati Quantici

Troviamo inoltre i postulati sottostanti (sviluppati presso l'Università di Amburgo) molto pertinenti

Caratteristiche della mente:

la mente è un meccanismo quantico con memorie quasi-classiche
Poichè i nostri dati sensoriali sono effimeri, noi utilizziamo la memoria per avere accesso alla realtà del mondo ed essere in grado di ragionare sulle informazioni. La memoria è un aggregato di fenomeni quantici con un largo numero di quanta e quindi è stabile. Da un punto di vista soggettivo la probabilità è quindi vicino ad uno.

La realtà nella mente consiste nella materia dei nostri pensieri.
Il pensiero nella mente è largamente l'interazione della mente con le memorie ed occasionalmente dati sensoriali. C'è qualche cosa di attivo nei nostri processi mentali che può essere spiegato solo con la teoria quantica.

La comprensione del linguaggio è una misurazione quantica effettuata dall'utente del linguaggio
La compresnione del linguaggio è essenzialmente "comprendere significato". Solo dopo che è stata effettuata una misurazione si può dare significato. Il significato unico estratto si chiama eigenstate.

La comprensione del linguaggio e la formulazione dello stesso non commutano
In altre parole quello che viene detto non corrisponde necessariamente a quello che viene capito.
Inoltre è importante osservare come dobbiamo capire qualcosa prima di riformularlo. Quando l'abbiamo capito possiamo comunicarlo agevolmente

Flash Linguistics

La flash linguistics opera sull'istante, e crea interruzioni di schema arrivando al punto vuoto di creazione.
Il fine della flash linguistics sono cambiamenti istantanei.
Fanno parte della Flash Linguistics anche i modelli di Quantum Linguistics elaborati da Tad James.
La flash linguistics puo' anche essere considerata in molti casi un caso limite della chaos linguistics.

Esempi di Flash Linguistics

Shock

Uno shock rappresenta un modello di Flash Linguistics non verbale. Viene utilizzato ad esempio nelle induzioni istantanee.

Annullamento di schema  ed Interruzioni di schema

Le interruzioni di schema sono un caso particolare dell'annullamento di schema. Paradossalmente è più facile fare un annullamento di schema che un'interruzione di schema. Questo perchè quando facciamo un'interruzione di schema operiamo con una mente già strutturata, mentre quando facciamo un annullamento operiamo destrutturando.

Il contrasto o Koan

Il koan giapponese è un'altra forma di linguistica che porta a livello base. Flash linguistics lavora molto sulle contraddizioni interne

Quale differenze sono uguali?
Andare verso quello da cui fuggiamo

La flash linguistics produce il "salto quantico". Il salto quantico consiste nel cambiare livello di realta'.

Chaos Linguistics

La chaos linguistics lavora sullo sviluppare stati di confusione e sovrapposizione di vari concetti. Poichè la sovrapposizione quantica è una delle abilità della mente inconscia, la mente razionale ne risulta depotenziata. Completa normalmente la flash linguistics.
La quantum porta inoltre attraverso il caos alla realta' quantica.

- La chaos linguistics può essere realizzata in un contesto verbale classico, rispettando le convenzioni linguistiche abituali.

- La chaos linguistics può però anche non conformarsi alle convenzioni linguistiche abituali.

A nostra conoscenza è la prima volta che viene studiato così approfonditamente cosa accade quando non ci conformiamo alla sintassi, grammatica e semantica convenzionali.

Notiamo che anche gli interventi di Milton Erickson, maestro del linguaggio ipnotico, rimanevano per il 98% all'interno di schemi di "inglese ben formato". Erickson aveva anche realizzato interventi basati sulla "confusione" ma sempre all'interno di schemi classici.
Secondo l'opinione degli scriventi, è necessario distinguere più ordini quantici di confusione, interruzione di schema, shock , sorpresa e paradosso operanti sia a livello verbale (semantico, sintattico, grammaticale etc...), che non verbale. 
(Nota: livello quantico o ordine quantico: livelli diversi non commensurabili di distanza dal nucleo - in questo caso il centro della persona - nei quali può avvenire il cambiamento).
Noi abbiamo osservato innumerevoli volte che uscire dagli schemi linguistici classici porta molto spesso risultati più veloci ed immediati delle tecniche classiche, in quanto porta l'interlocutore ad uscire dalla sua abituale "Realtà Convenzionale" fino a farlo raggiungere immediatamente il Punto Quantico di Cambiamento.

Esempi di Chaos linguistics Verbale

Le frasi sottostanti, in un contesto quantico adeguato, danno risultati sorpendenti.

- Normalmente sarebbe cosi', soltanto che non qui e non ora, e' cosi'.
- Prima di avere avuto questo problema come ti sentivi, dopo?
- Vorrei che tu soltanto mi dicessi cosa non stai pensando ora ma che tu tornassi indietro nel tempo e che tu mi dica cosa ti verra' in mente tra cinque minuti.
- Puoi sentire ancora il problema di modo da non sentirlo mai più'.

Chaos linguistics Non Verbale

La chaos linguistics non verbale porta naturalmente all'ipnosi  e ne è la chiave più potente.

La chaos linguistics oltre che a livello di parole puo' anche operare a livello di sintassi, cioe' di ordine di parole in una frase. A questo proposito ricordiamo il:
Sintax destroyer, ovverosia la modificazione dell'ordine delle parole nella frase.
Diverso sei gia'?

La chaos linguistics crea il punto vuoto chiave del cambiamento
 

Linguistica Creazionale

La linguistica creazionale corrisponde all'ultimo passaggio.
Nominando una cosa la creiamo descrivendola le diamo vita. Le parole costruiscono la realta'

Modello rnc - rc
Lead - pace
1 collassare una realta' probabile
2 legarla ad una realta' convenzionale

Permette interventi contestuali (all'interno di una realta') e policontestuali (più' contesti)La comunicazione è efficace quando viene ascoltata pienamente.
 

La Linguistica Classica come caso limite di Chaos Linguistics e Linguistica Creazionale

Nella stessa maniera come la fisica newtoniana può essere considerata come un caso particolare della fisica quantistica lo stesso può accadere coi modelli linguistici classici.
Un caso limite di Linguistica Creazionale è rappresentato quando operiamo a livello di Chaos = 0 su elementi già concretizzati precedentemente (livello di probabilità 100%) in tal caso Quantum Psi Linguistics (la linguistica della Quantum Psi) coincide con la linguistica classica,

 

Corso Gratuito online 

Al fine di facilitare l'apprendimento di queste materie abbiamo anche realizzato un corso gratuito online, molto più approfondito di questo sito.
Potete ricevere le varie lezioni scrivendo a quantum@getresponse.com : riceverete immediatamente l'introduzione e successivamente una lezione al giorno.

Questo sito  ha come finalità la ricerca e la diffusione di tecniche altamente innovative per la mente.
Abbiamo piacere di contattare chi è appassionato a queste materie, ed aiutarlo a progredire, nello spirito di Quantum Psychology: "tutte le cose sono correlate" .
Pensiamo infatti che far crescere la materia e le persone interessate aiuti anche noi ed il mondo a crescere.

Quantum Psi è anche una disciplina pratica.
Il fine delle tecniche di Quantum Psi è aiutare la mente ad essere coerente ed a questo punto a manifestare il suo potenziale.
Se siete interessati a corsi, seminari, tecnologie mentali di tipo quantico, contattateci e chiedete maggiori informazioni cliccando qui.

Siamo coscienti dell'estrema potenza di certe applicazioni, come quelle per la persuasione, il marketing e la terapia e vi invitiamo quindi ad utilizzare i principi contenuti in queste pagine solo se seguiti da una persona più esperta di voi, per ragioni sia etiche e sia di evitare conseguenze indesiderate.
Anche gli indiani ritenevano le Siddhi (doti supernaturali) come da trattare con moderazione, e molte discipline nel mondo tengono segreto proprio per questo il nucleo del loro insegnamento.
Alcune tecniche di Quantum Psi ricadono appunto in tale categoria, e, anche se ci permettiamo di pubblicare le più semplici, invitiamo sempre alla massima cautela nel loro utilizzo pratico.

Per contattarci: quantumpsi@neurolinguistic.com oppure chiamateci al 348-2213449

Per informazioni dirette: 348-2213449